logo ACSI
CAMPIONATO Italiano 2014
Pedale Pazzo
CE2006-LogoMini (3K)
Pedale Pazzo

Team Pedale Pazzo 2007

News

randoRonki 2015 - randonee in mtb

info
ulteriori e più dettagliate informazioni sul percorso si possono trovare su facebook ricercando tra i gruppi "team pedale pazzo".

Nella foto l'altimetria del giro lungo
Leggi ulteriori dettagli .......
Mountain Bike - Inserita il 08/08/2015 alle 21:15:40

randoRonki 2015 - randonee in mtb

la randonee: un modo diverso di vivere la mtb
VENERDI’ 14 AGOSTO

RandoRonchi 2015

Memorial ANDREA CORGNATI

Manifestazione cicloturistica in MOUNTAINBIKE (randonee) per tesserati ACSI ed Enti della Consulta


programma


RITROVO : dalle ore 06.30 presso padiglione festeggiamenti fraz. Ronchi di Cigliano

PARTENZA: dalle ore 07.30 alle ore 08.30 a piccoli gruppi ogni 2 minuti

PERCORSO LUNGO: Km 75 circa da fra. Ronchi - Villareggia Borgomasino, Cossano, cascine Francia, cascina Garlasca, (controllo e ristoro) Azeglio, Palazzo C.se, Piverone, strada romanica Magnano, SP 413 (controllo e ristoro), Zimone, via Salussola, sentiero boschivo direzione Roppolo, fraz Peverano, fraz. San Vitale, fraz. Salomone, Cavaglià, località moncavallino, località Montemaggiore, fraz. Morzano, SP 41, Alice Castello, polveriera, passo d’avenco, (chiesa San Grato ristoro e controllo), via Marlero (fino al naviglio d’Ivrea), Borgo d’Ale si costeggia il naviglio d’Ivrea passando fraz. Boscherina, fraz. Petiva, fraz. Ronchi.

PERCORSO CORTO: Km 46 circa da fra. Ronchi - Villareggia Borgomasino, Cossano, cascine Francia, cascina Garlasca, (controllo e ristoro), cascina Contrala, cascina Baserna, Viverone, SP 41, Alice Castello, polveriera. passo d’avenco, (chiesa San Grato ristoro e controllo), via Marlero (fino al naviglio d’Ivrea), Borgo d’Ale si costeggia il naviglio d’Ivrea passando fraz. Boscherina, fraz. Petiva, fraz. Ronchi.

PREISCRIZIONI: possibili fino a mercoledì 12 agosto al costo di 10 euro comprensivo di buono pasta party e pacco gara. Da giovedì 13 ed il giorno della manifestazione euro 15 con buono pasta party.

PACCO GARA GARANTITO PER I PRIMI 150 ISCRITTI

PREMIAZIONE: COPPE o TARGHE per i primi 10 gruppi più numerosi

REGOLAMENTO: per partecipare all’escursione ad andatura libera è obbligatorio essere muniti di cellulare funzionante e carico ed effettuare la punzonatura alla partenza e nei vari punti di controllo collocati lungo il tracciato. E’ obbligatorio l’uso del casco ed il rispetto del codice della strada.

SERVIZI: 3 ristori sul percorso lungo e 2 ristori su quello corto. Al seguito sarà presente un FUORISTRADA di servizio e AMBULANZA.


Si ricorda che non è una gara, si viaggia in totale autonomia rispettando il codice stradale

Leggi ulteriori dettagli .......
Mountain Bike - Inserita il 08/08/2015 alle 21:12:44

TPP fa la voce grossa al regionale XC

i nostri ragazzi vincono tre titoli di campione regionale XC
CAMPIONATO REGIONALE PIEMONTESE ACSI MTB XC 2105: TPP porta a casa ben tre maglie con due splendide affermazioni di Tommaso Sarasso nei primavera 1 e di uno stratosferico Gianmarco Perini nei debuttanti ed un magnifico piazzamento in 3^ posizione nella categoria veterani, che gli vale comunque il primato tra i piemontesi, di Enrico Botta. Da menzionare anche il 7^ posto di Stefano Riconda tra i debuttanti. La nostra sparuta truppa di atleti in gara è stata comunque in grado di piazzarsi al 4° posto tra le Società. Che altro dire .... B R A V I S S S S S S I M I I I I I I I I I I I I I I I I I I
nella foto i 3 neo campioni regionale 2015
Leggi ulteriori dettagli .......
Mountain Bike - Inserita il 03/06/2015 alle 14:21:40

XC Roppolo/San Vitale

Marco Colombo alla velocità della luce
Marco Colombo, Roberto Davò, Simona Etossi e Filippo Gualtierotti, grandi firme a Roppolo

Domenica 3 maggio, Roppolo/San Vitale, 7^ puntata della Marcello Bergamo cup 2015.
Da alcuni giorni le previsioni meteo prevedono pioggia ma, complice San Vitale, alla cui omonima frazione si celebra la sua festa, l’acqua non si è vista e così i 120 intervenuti hanno potuto correre e divertirsi senza l’assillo del fango. Si scatta alle 9.30 in punto con i gentleman ad aprire le danze seguiti da senior, junior e veterani, per loro 3 giri da 8.5 Km a seguire le restanti categorie che si cimenteranno su 2 giri mentre per i primavera il programma prevede un giro solo.
E sono proprio i primavera i primi a concludere la loro fatica. Filippo Gualtirotti e Marco Campesato si sono marcati stretto per tutto il giro e la volata finale è stata al cardiopalmo con i genitori ad incitare i rispettivi figli. Tagliato il traguardo un bell’abbraccio tra i due a sancire anche la loro amicizia. Con loro, sul terzo gradino podio ci va Alice Ballare. Complimenti.
La gara prosegue ed anche tra i superg A c’è aria di volata perché Roberto Davò e Aldo Allegranza sono molto vicini. All’arrivo vince Davò che precede di pochi secondi Allegranza mentre al terzo posto si piazza Gaetano Sartor.
Commentare le vittorie di Lucio Pirozzini è sempre abbastanza facile perché corre senza rivali ed anche oggi Franco Bertona e Matteo Petrucci, dopo la partenza, lo rivedono sul podio.
Ben sette le lady in gara oggi divise in tre A e quattro B.
A vincere tra le B ed anche nella virtuale classifica assoluta è Simona Etossi che precede la prima delle donne A, Ana Alves, di una trentina di secondi poi, nell’ordine, seguono altre due B Monica Grendene e Stefania Trezzi poi la A Francesca Barbiero, quindi Clara Perletti e Lucia Rossi.
E veniamo a chi si è cimentato sui 4 giri.
Anche commentare le vittorie di Marco Colombo è molto facile: parte stacca tutti gli avversari e vince con apparente e disarmante semplicità siglando anche il miglior tempo assoluto. Anche oggi, a Roppolo, stesso copione e a Gaetano Risicato e Maurizio Taini non rimane che complimentarsi con lui.
Le novità arrivano dalla categoria junior dove ad imporsi è l’australiano con licenza italiana, Bryan Staring del Martica bike team che per oltre metà gara mantiene i migliori intertempi assoluti. Nulla possono Alessandro Tonello e Pietro Vitanza se non accompagnarlo sul podio.
La cà di ran Raschiani è una corazzata imbattibile, costruita per vincere e non importa in quale categoria debbano gareggiare i ragazzi di patron Nizzola perché l’imput è uno solo: vincere.
Per Graziano Bonalda e Loris Saporiti non ci sono problemi e cercano sempre di ottimizzare al meglio la tattica di gara. Anche oggi “missione compiuta” con vittoria per Bonalda e 2° posto per Saporiti. Al terzo posto si piazza Nico Agostinone sempre più in palla dopo il brutto infortunio di un anno fa’.
Il passaggio tra i gentleman per Carmelo Cerruto non ha placato la fame di vittorie ed anche oggi non ha aspettato nessuno involandosi, solitario, verso l’ennesima vittoria stagionale. Il secondo posto se lo aggiudica Andrea Martini mentre al terzo posto si piazza Massimo Manchisi galvanizzato dalla vittoria ottenuta il giorno prima con la specialissima a Santhià (VC).
Con Renato Poletti al computer e i giudici del comitato Biella Vercelli a visionare, le classifiche sono presto fatte e, in attesa delle premiazioni non rimane che tuffarsi sull’abbondante ristoro a base di palzola, dolci e bevande varie di contorno.
Terminata la funziona religiosa in onore di San Vitale nell’adiacente chiesetta e assistito al breve concerto della banda musicale di Roppolo si passa alle premiazioni alla presenza del Sig. Sindaco Giorgio Poltri che, come di consuetudine, premia personalmente tutti i partecipanti.
Un doveroso ringraziamento è dovuto agli Amici mtb di Santhià per la preziosa collaborazione nella preparazione del percorso, ai volontari della protezione civile che hanno presidiato il percorso, alle signore che hanno curato il ristoro e, infine, ad Angelo Pionna, anima roppolese che, nell’ombra, appiana sempre i vari problemi che sopraggiungono.

nella foto Marco Colombo - "la cà di ran Raschiani" - miglior tempo assoluto
Leggi ulteriori dettagli .......
Mountain Bike - Inserita il 06/05/2015 alle 22:13:11